Primo piano

A.T.O. - RifiutiConvenzione:1Convenzione:2
Operatori della cultura e del turismo Iscrizione alla consulta
Amministrazione Trasparente
 Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013
Albo Pretorio on-line
 Albo Pretorio - Delibere - Determine -  Amministrazione Aperta Art.18
Autorità Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza Regione Campania
 La tutela dei diritti dei minori
SEGNALAZIONI
 Servizi on line - URP
PIU Europa SUAP

 Sportello Unico AttivitàProduttive
 Presenta la tua pratica on-line
Bandi e avvisi
 Database degli atti emanati dell’Ente
Raccolta differenziata
 - Porta a porta
 - Carta e cartoni
Bollino Verde
Ispezione prorogata al 31/12/2013
IMU-TARES PUC RUEC API Sportello Autorizzazione Sismica Turni Farmacie Meteo Short list Avvocati - AVVISO

Modulistica

 

Attività Economiche e Commercio - SUAP

AVVISO: Per le domande tese ad ottenere il Provvedimento Unico per le attività di Edilizia Produttiva e per le SCIA Edilizia di competenza del SUAP, la documentazione dovrà essere presentata anche su CD in formato PDF firmata digitalmente.
Questa modalità di presentazione delle istanze è provvisoria e resterà in vigore fino a quando non sarà operativo l'invio della documentazione solo per via telematica sul portale I-SUAP.

Per ogni pratica presentata al SUAP devono essere versati con le modalità sotto indicate i diritti di istruttoria SUAP approvati con Delibera di C.C. n. 53 del 13.10.2014

Sportello Unico per l'Edilizia

Per la registrazione ad "ALICE pratiche edlizie on line" clicca qui

Sportello Autorizzazione Sismica

 

Tributi - IUC - TARI - TASI - IMU - TARES - ICI

TRIBUTI 2014
Documenti e Calcolo quote

TASI

IMU 2014

TARI

 

TRIBUTI 2013

ATTENZIONE: i tributi ICI, IMU e TARES sono compensabili con eventuali crediti del contribuente secondo quanto stabilito dall'art. 17 del D.lgs N. 241/97.


IMU

TARES

Attenzione!
La quota di conguaglio TARES 2013 dovuta al Comune (codice tributo 3944) può essere dilazionata direttamente dal contribuente secondo le seguenti modalità:
per le utenze domestiche, 3 rate scadenti rispettivamente il 16 gennaio, 16 febbraio, 16 marzo, inserendo nel campo "rateizzazione/mese rif.", il codice rata 0305, 0405, 0505 rispettivamente;
per le utenze non domestiche 5 rate scadenti rispettivamente il 16 gennaio, 16 febbraio, 16 marzo, 16 aprile e 16 maggio inserendo nel campo "rateizzazione/mese rif." il codice rata 0307, 0407, 0507, 0607, 0707 rispettivamente.
Sia per le utenze domestiche, sia per le utenze non domestiche la quota TARES dello Stato va aggiunta alla prima rata con codice 3955.

Esempio utenze domenstiche 3 rate:

Quota del tributo €. 330,00 (quota Comune + quota Provincia + quota Stato) per una superficie immobiliare di mq 100.

1^ rata scadenza 16 gennaio 2014:
codice tributo 3944, codice rata 0305, anno di rif. 2013, €100,00 (quota Comune + quota Provincia);
codice tributo 3944, codice rata 0101, anno di rif. 2013, €30,00 (quota Stato).

2^ rata scadenza 16 febbraio 2014:
codice tributo 3944, codice rata 0405, anno di rif. 2013, €100,00 (quota Comune + quota Provincia).

3^ rata scadenza 16 marzo 2014:
codice tributo 3944, codice rata 0505, anno di rif. 2013, €100,00 (quota Comune + quota Provincia).

ICI

Servizi Demografici

ANAGRAFE

Ambiente, Energia e Verde

Servizi Sociali

Traffico e Mobilità

Mensa scolastica

^ Top page