Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Primo piano

 Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013
Albo Pretorio on-line Autorità Garante dell′Infanzia e Adolescenza Regione Campania
 La tutela dei diritti dei minori
URP
 Servizi on line - Segnalazioni - URP
SUAP
 Sportello Unico AttivitàProduttive  Presenta la tua pratica on-line
Bandi Avvisi Graduatorie Ordinanze
 Database degli atti emanati dell’Ente ed eventuali FAQ (meramente di carattere consultivo, per gli atti ufficiali far riferimento alla sezione "Albo Pretorio on-line")
Raccolta differenziata
 - Porta a porta
 - Carta e cartoni
Bollino Verde
Ispezione prorogata al 31/12/2013

IMU-TARES Piano Comunale Protezione Civile PUC RUEC API Sportello Autorizzazione Sismica Turni Farmacie Meteo

 


ATTIVITA' PRODUTTIVE

   Industria
Agricoltura
Commercio
Artigianato


Comunicato del 14/09/2017

Sostegno al lavoro socialmente utile, domande entro il 26 settembre Lo rende noto l’assessore alle Politiche Sociali, Patrizia Maio

L’assessore alle Politiche Sociali, Patrizia Maio, rende noto che la Giunta regionale della Campania ha annullato i bandi Apu (attività di pubblica utilità) e LOA (lavoro accessorio occasionale) che prevedevano i pagamenti a mezzo voucher a cui il Comune di Benevento aveva aderito nel 2016.


Il Comune di Benevento ha conseguentemente aderito alla nuova misura di sostegno al lavoro socialmente utile varata dalla Regione Campania (decreto dirigenziale n. 6 del 29/05/2017) e per tale misura procederà a sportello. Pertanto, gli interessati sono invitati a presentare la documentazione prevista dall’avviso pubblico della Regione Campania presso il Settore Servizi al Cittadino (viale dell’Università n. 10) entro e non oltre le ore 12 del 26/09/2017. Gli orari di apertura al pubblico degli uffici sono i seguenti:


-      lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12;


-      giovedì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30.


Si rammenta, infine, che la misura è diretta a coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:


1)  residenti o domiciliati in Campania;


2)  ex percettori di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 (in ogni caso, prima dell’avvio delle attività di pubblica utilità) e attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito;


3)  iscritti ai Centri per l’impiego.


 


Altri comunicati

Torna alla Home Page

 

^ Top page