Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Comunicato del 15/10/2019

La dichiarazione del sindaco Mastella nel quarto anniversario dell’alluvione “Alle tante promesse di ristoro fatte in quelle ore non sono seguiti i fatti”

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato stamani la seguente dichiarazione:


“Sono trascorsi quattro anni dalla notte in cui la furia distruttrice delle acque devastò e mise tragicamente in ginocchio la città di Benevento, causando anche due morti. Il ricordo di quel triste evento è ancora vivo in quanti persero le abitazioni o subirono gravi danni alle attività imprenditoriali.


Eppure, alle tante promesse di ristoro fatte in quelle ore non sono però seguiti i fatti e la città di Benevento si è vista  costretta a fare affidamento unicamente sulle proprie forze, sulla fierezza e volontà di rialzarsi dei propri cittadini.


Come dimenticare quelle mani sporche di fango dei tanti beneventani che in segno di solidarietà accorsero ad aiutare i loro concittadini sommersi da fango e acqua? Come dimenticare lo spirito di sacrificio e forte abnegazione dimostrato da chi, tra mille difficoltà, è riuscito a rimettere in piedi la propria attività?


Nonostante l’eroica volontà di ripresa dimostrata dai beneventani, le conseguenze di quel tragico disastro ancora producono effetti devastanti sul tessuto economico e sociale della città. A distanza di quattro anni, resta dunque ancora urgente la necessità di un intervento da parte del Governo per rilanciare l’economia della città e soprattutto per mettere in atto interventi di prevenzione che scongiurino la possibilità che una simile tragedia possa ripetersi in futuro.


Per questo motivo rivolgo un accorato appello al Governo affinchè si recuperi il tempo perduto e sia dia finalmente la possibilità alla città di Benevento di cancellare una ferita che ancora produce grande dolore”.


Altri comunicati

Torna alla Home Page

 

^ Top page