Benevento - sito web ufficiale della città - Dettaglio comunicato

Primo piano

URP
CONTATTI:

Front Office: 0824 772833
Altri contatti:
0824 772832
 Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013

Autorità Garante dell′Infanzia e Adolescenza Regione Campania
 La tutela dei diritti dei minori

SUT: SUAP - SUE
 Sportello Unico Attività Produttive 
Lo sportello-Ultime notizie-Avvio  istanze online-Gestione pratiche
Bandi Avvisi Graduatorie Ordinanze
 Database degli atti emanati dell’Ente ed eventuali FAQ (meramente di carattere consultivo, per gli atti ufficiali far riferimento alla sezione "Albo Pretorio on-line")

Raccolta differenziata
 - Porta a porta
 - Carta e cartoni

Piano Comunale Protezione Civile
PUC
Variante Piano Urbanistico Comunale

RUEC
API
Sportello Autorizzazione Sismica
Turni Farmacie
Meteo
Bacheca Sindacale
Intranet

Comunicato del 29/01/2021

Il sindaco Mastella ha incontrato stamani il direttore dell’Asl Volpe Si è parlato delle attività messe in campo da Comune e Asl per contrastare la diffusione del virus

Il sindaco Clemente Mastella ha incontrato questa mattina il direttore dell’Asl, Gennaro Volpe, per un confronto sugli aspetti sanitari riguardanti la città di Benevento.


Avendo riscontrato, ancora una volta, la fattiva e preziosa operosità dell’Asl nel far fronte alla pandemia, il sindaco Mastella ha ringraziato sia il direttore dell’Asl che i dirigenti e gli operatori dell’azienda sanitaria per l’importante opera prestata nel contrastare la diffusione del Covid-19.


Il direttore Volpe ha inoltre informato il sindaco Mastella che non ci sono  problemi a riguardo delle operazioni di somministrazione della seconda dose del vaccino e che quindi tutto procederà regolarmente.


Il sindaco Mastella a sua volta ha informato il direttore Volpe a riguardo delle modalità di svolgimento della nuova campagna di screening della popolazione, mediante tamponi rapidi gratuiti, che il Comune metterà in campo nel mese di febbraio.


Un’operazione quest’ultima – ha spiegato il primo cittadino – che assume una particolare importanza ai fini del contenimento della diffusione del virus, soprattutto alla luce dei ritardi che si registrano a livello internazionale nella produzione e distribuzione dei vaccini.


La campagna, come richiesto dalla stessa Asl, riguarderà anche gli addetti delle attività commerciali, oltre che le categorie di cittadini più fragili, e sarà effettuata, ancora una volta, in collaborazione con l’Ordine dei Medici e il Collegio degli Infermieri.


Lo screening del Comune non riguarderà, invece, il personale scolastico poiché per questa categoria di cittadini sarà effettuato direttamente dall’Asl, come confermato dallo stesso direttore Volpe nel corso dell’incontro di questa mattina.


 


Altri comunicati

Torna alla Home Page

 

^ Top page