Progetto I.T.I.A. POR CAMPANIA FSE 2014-2020

AVVISO PUBBLICO “I.T.I.A. INTESE TERRITORIALI DI INCLUSIONE ATTIVA” POR CAMPANIA FSE 2014-2020 – Asse II Inclusione Sociale Obiettivo specifico 6 Azione 9.1.2 e 9.1.3 Obiettivo specifico 7 Azioni 9.2.1 e 9.2.2 D.D.G.R.C. n. 191 del 22/06/2018, Burc n. 44 del 25/06/2018

  • La Regione Campania con Decreto Dirigenziale n. 191 del 22/06/2018, BURC n. 44 del 25/06/2018, ha pubblicato l’Avviso Pubblico “I.T.I.A. INTESE TERRITORIALI DI INCLUSIONE ATTIVA” (di seguito avviso regionale I.T.I.A.), a valere sul POR CAMPANIA FSE 2014-2020 – Asse II Inclusione Sociale – Obiettivo specifico 6 – Azione 9.1.2 e 9.1.3 Obiettivo specifico 7 Azioni 9.2.1 e 9.2.2, Decreto Dirigenziale Regione Campania n. 191 del 22/06/2018, B.U.R.C. n. 44 del 25/06/2018, finalizzato alla costituzione di Intese Territoriali di Inclusione Attiva per l’attuazione di misure di contrasto alla povertà attraverso la realizzazione di Centri Territoriali di Inclusione.
  • La Regione Campania, con Decreto Dirigenziale n. 22 del 11/02/2019, ha approvato la proposta progettuale, dal titolo “Centro Territoriale di Inclusione (C.T.I.) Ambito B1”, presentata dall’Ufficio di Piano dell’Ambito B1 a seguito di  partecipazione all’Avviso pubblico “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva”, a valere sull’Asse II del POR Campania FSE 2014-2020, D.D.G.R.C. n. 191 del 22/06/2018, Burc n. 44 del 25/06/2018, per l’importo complessivo di € 853.709,11.
  • Il progetto, in coerenza con gli obiettivi del Piano Regionale della Campania per la lotta alla povertà 2018/2020, prevede la implementazione di  un “Centro Territoriale di Inclusione (C.T.I.)”, nel quale verranno realizzate tre Azioni di intervento, in collaborazione con i Partner selezionati dall’Ufficio di Piano dell’Ambito B1, a seguito di specifica Manifestazione d’Interesse, per la co-progettazione:
  • Azione A) Servizi di supporto alle famiglie, in partenariato con la Cooperativa Sociale Onlus “BARTOLOLONGO”, che prevedono interventi di educativa domiciliare, di tutoraggio specialistico, di mediazione familiare, di consulenza psicologica  e  pedagogica;
  • Azione B) Percorsi di empowerment, in partenariato con l’ente di formazione “C.F.P. RICERCA E INNOVAZIONE” s.r.l., che prevedono la realizzazione di percorsi di  formazione, finalizzati ad incrementare l’occupabilità dei giovani residenti nei Comuni dell’Ambito B1, rivolti a giovani di età compresa tra i 16 ed i 30 anni;
  • Azione C) Tirocini di inclusione sociale, in partenariato con l’Associazione “UNIONE PROVINCIALE ARTIGIANI E PICCOLE IMPRESE” sez. BN, che prevedono l’attivazione di tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento, rivolti sia a persone in condizione di disagio socio economico sia a persone con disabilità.

  • Decreto Dirigenziale Giunta Regionale della Campania n. 191 del 22/06/2018
  • Decreto Dirigenziale Giunta Regionale della Campania n. 22 del 11/02/2019

Il Comune di Benevento – Capofila Ambito Territoriale B1, comprendente i Comuni di Apollosa, Arpaise, Benevento, Ceppaloni, San Leucio del Sannio, comunica che sono in pubblicazione, con decorrenza 30/07/2020-21/08/2020, ore 12:00, i seguenti Avvisi Pubblici, con allegati moduli di domanda, per presentare domanda per la partecipazione alle attività previste dal Progetto ” I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva – Centro Territoriale di Inclusione (C.T.I.) Ambito B1 :

  • AZIONE A) “SERVIZI DI SUPPORTO ALLE FAMIGLIE”, in partenariato con la Cooperativa Sociale Onlus “BARTOLOLONGO”, prevedono interventi di educativa domiciliare, di tutoraggio specialistico, di mediazione familiare, di consulenza psicologica  e  pedagogica, si intende costituire un elenco di beneficiari delle misure di inclusione, potenziali utenti del Centro per le famiglie:
  • AZIONE B “PERCORSI DI EMPOWERMENT”, in partenariato con l’ente di formazione “C.F.P. RICERCA E INNOVAZIONE” s.r.l., per la selezione di n. 90 giovani tra i 16 ed i 30 anni, residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale B1, per la partecipazione a percorsi di formazione, finalizzati ad incrementarne l’occupabilità attraverso la fuoriuscita delle condizioni di difficoltà e svantaggio:
  • AZIONE C “TIROCINI DI INCLUSIONE SOCIALE”, in partenariato con l’Associazione “UNIONE PROVINCIALE ARTIGIANI E PICCOLE IMPRESE” sez.BN, intende selezionare eventuali beneficiari delle misure di inclusione da impegnare in Tirocini Formativi e di orientamento finalizzati all’inclusione sociale, suddivisi in n. 32 Tirocini di inclusione per le persone svantaggiate maggiormente vulnerabili (tossicodipendenti, alcolisti, vittime di violenza, ecc..), per la durata di 6 mesi, e n. 14 Tirocini di inclusione per le persone disabili, per la durata di 12 mesi:
  • AZIONE C “TIROCINI DI INCLUSIONE SOCIALE”, in partenariato con l’Associazione “UNIONE PROVINCIALE ARTIGIANI E PICCOLE IMPRESE” sez.BN, intende costituire un elenco di organismi sia pubblici che privati, disponibili ad attivare tirocini, in qualità di soggetti ospitanti, a favore dei beneficiari delle misure di inclusione previste dall’Avviso, ovvero cittadini svantaggiati e persone con disabilità: